da non perdere
Incontri & Corsi: con ragazzi & adulti

Racconto: Anno 2020, un giorno di ordinario lavoro

Ferrovia TRANSIBERIANA: ai confini del mondo

SETTE: Australia nelle terre remote

Castelli: Contesse e fantasmi nei Castelli delle Donne

Sudafrica: cent'anni di Mandela

Deserti: Tra sabbie infuocate e notti stellate

Viaggi: Oman, sulla via delle spezie

Australia: luci e canguri

Viaggi: Passaggio in India

TSUKIJI ADDIO: Tokyo fish market

CENT'ANNI DI LEICA in 100 scatti

EXPO Viaggi: Italia chiama Mondo

PANGEA: 50 mila chilometri su e giù per il mondo

NEW ZEALAND: tra Maori e Hobbit

THAILANDIA: passaggio a Bangkok

LANGHE: sua Maestà il Tartufo

SANTUARI: i cammini del silenzio

VALSUGANA: grandi emozioni

RAJASTAN: il tempio dei topi

SUD AUSTRALIA: l'isola darwiniana

GRECIA: un orologio di 2000 anni

ALBA: caccia ai diamanti bianchi

KERALA: la medicina ayurvedica

JAIPUR: l'orologio di stelle e pietre

iCub: cuccioli di robot crescono

JAPPONE: Gran Seiko

Leonardo Chiariglione: papà Mp3

BANGALORE: la tecno India

AUSTRALIA: la fuga dei laureati

MATURITA': amarcord '68

L'Homo Zappiens di Mr.Veen

POLO NORD: turismo over the top

TOKYO: le Urban Tribù

REDMOND: gli italiani di Mr.Gates

ZOT: segni del tempo

INDIA: Ayurveda Land

Fotografie cifrate

Derrick de Kerckhove

Il computer del 2020

Cellular-satellitari

San PIETROBURGO: vita da Zar

VIRGINIA: il covo dei cyberpoliziotti

Attento! Il cellulare ti spia

COREA: la Glass Valley

SORDEVOLO: la Passione

Memorie digitali. Sono eterne?

Richard Stallman

JAPPONE: gli Lcd di Sharp

LIBIA: viaggio nel Sahara

dettagli  |   indice > India, Sud India Temples

a) Madurai, al centro del Tamil Nadu. Il complesso di 12 tempi dedicati a Shiva (il dio bello). Sono a forma di "gopura". Cioè portali piramidali alti 50 metri


b) Chennai (ex Madras) capitale del Tamil Nadu. Una cupola con stucchi colorati di divinità posta all'intero del tempio dravidico di Minakshi, dedicato al dio Shiva


c) Chennai, una statua dedicata al dio Ganesh, all'interno del tempio di Shiva. Ganesh è considerato dio della fertilità, fortuna e buona sorte


d) Mamallapuram (50 km a sud di Chennai). Tempio sull'oceano indiano, risparmiato alla furia dello tsunami del 26 dicembre 2004


e) Mamallapuram, l'imponente bassorilievo che rappresenta la discesa dal cielo del fiume Gange. Da notare al centro la rappresentazione dell'uomo-serpente. Guarda caso molto simile al biscione


f) Il gigantesco masso sferico di Mamallapuram, in equilibrio sul pendio. La gente senza preoccuparsene sta sotto e si riposa dal sole


g) Mamallapuram, il complesso dei Panch Rathas i cinque carri processionali indù. E' posto sulle rive dell'oceano indiano e fu sepolto dalla sabbia fino ad inizio '900


h) Una stupenda porta, con a fianco i guerrieri protettori, all'interno del complesso di Madurai


i) Corridoio delle 999 colonne, all'interno del tempio di Madurai. In segno di rispetto alla perfezione divina ne manca una per arrivare a 1000


l) Tanjore, 300 km a sud di Chennai. Il tempio a piramide dedicato a Shiva, ogni sera un uomo si arrampica dall'esterno, per accendere il fuoco posto alla sommità


m) Trichy, al centro del Tamil Nadu. Sommità del tempio di Vinayaga, scavato nella roccia e formato da 437 gradini


n) Kerala, centro ayurvedico di Somatheram, una collina di fronte all'oceano indiano


o) Stupendo scorcio del resort dell'Isola di Cocco, vicino a Trivandrum, sull'oceano indiano. Qui si eseguono cure e massaggi ayurvedici, in un clima di totale relax e tranquillità


p) Bassorilievo di Shiva con la sposa Parvati. La mano destra di Shiva dà pace e serenità, quella sinistra raccoglie in posa caritatevole le sofferenze umane


q) Il dio Shiva, nel celebre bronzo del danzatore cosmico, racchiuso dal cerchio del cielo fiammeggiante


r) Cochin (Kerala), reti di pescatori al tramonto. Un sistema portato in India dai commercianti cinesi 500 anni fa


s) Capo Comorin (Kerala), il punto più estremo del "dente" indiano. Qui si congiungono i tre mari: golfo del Bengala, oceno indiano e golfo arabico


t) Indiani cattolici in una chiesa. In Kerala il 65% della popolazione è induista, il 25% cattolica il resto islamico. Per curiosità a Cochin è presente una microcomunità di 14 ebrei


u) Cochin (Kerala). Un esempio dell'India che si sta occidentalizzando. Ahimè, non solo nelle costruzioni in cemento che invadono la costa

   








Links